L’Associazione Rurale Italiana (ARI) è un organizzazione contadina composta da agricoltori e agricoltrici e da persone che hanno a cuore la promozione e la difesa dell’agricoltura contadina, agroecologica e solidale e la sovranità alimentare. ARI si propone di raggruppare in una forza collettiva organizzata e rappresentativa persone e gruppi impegnati in favore di modelli di agricoltura contadina:

  • compatibili con la sovranità alimentare intesa come diritto e dovere di ogni popolo a produrre e consumare il proprio cibo;
  • che assicurino il mantenimento di campagne vive con contadini numerosi;
  • che forniscano cibi sani, diversificati ed accessibili a tutti che rispettino la natura nelle sue varie forme (animali, piante, territorio).

    ARI appoggia forme di aggregazione spontanee locali che si propongono di operare per la promozione del proprio territorio in collegamento ed in sinergia con le aggregazioni di altri territori ed in un quadro di solidarietà globale.

    ARI è presente nelle più importanti regioni agricole italiane con gruppi locali.

    ARI è affiliata a livello europeo al Coordinamento Europeo Via Campesina (ECVC) e a livello mondiale a La Via Campesina (LVC), la più importante organizzazione contadina mondiale che conta 200 milioni di iscritti in tutti i continenti.

    SCARICA LA DICHIARAZIONE DI PRINCIPIO